Come indossare la camicia bianca per essere bellissime da mattina a sera? Ecco qualche consiglio.


La camicia bianca un classico che non pu mancare nel nostro guardaroba: per ogni occasione piumini donna peuterey, da mattina a sera, possiamo sfoggiarla per poter essere glamour, chic, eleganti e femminili. E’ davvero un capo di abbigliamento versatile, ideale per poter completare ogni tipo di look, qualunque sia la gonna o il pantalone che abbiamo deciso di abbinare.

I look vincenti da sfoggiare da mattina a sera?

La camicia bianca dentro un paio di pantaloni larghi con cintura stretta in vita.

La camicia bianca giacche peuterey offerta, dentro o fuori peuterey borse, un bel paio di jeans e un giubbotto di pelle.

La camicia bianca rigorosamente dentro i modelli di gonna pi trendy, dal tubino alla gonna a ruota, passando anche dalla minigonna.

La camicia bianca pu anche essere utile sotto uno scamiciato, ma attenzione ai volumi!

La camicia bianca perfetta anche in versione oversize, magari sopra un paio di leggings.

peuterey giubbotti outlet_478.jpg

E perch non prendere in prestito la camicia bianca di look per i nostri look boyish?


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it

peuterey piumini prezzi_25.jpg


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.


(2017-02-13 11:37:53)

Mancano ormai pochissimi giorni alla messa in onda dei nuovi episodi di Una mamma per amica 8 e per presentare la nuova stagione, il cast al gran completo si è riunito in occasione della premiere a Los Angeles! Protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel sul red carpet di Gilmore Girls: A Year in the Life che si è tenuto al Bruin Fox Theater a Los Angeles. Guarda tutte le immagini su Fashionblog


Mancano ormai pochissimi giorni alla messa in onda dei nuovi episodi di Una mamma per amica 8 e per presentare la nuova stagione peuterey outlet online, il cast al gran completo si riunito in occasione della premiere a Los Angeles! Protagoniste Lauren Graham e Alexis Bledel sul red carpet di Gilmore Girls: A Year in the Life che si tenuto al Bruin Fox Theater a Los Angeles.

Presenti anche gli membri del cast: Kelly Bishop, Scott Patterson, Keiko Agena peuterey altopascio, Matt Czuchry peuterey storia, Sally Struthers, David Sutcliffe, Danny Strong, Alan Loayza e Tanc Sade. Per l’occasione Alexis Bledel ha indossato un abito di Cynthia Rowley, scarpe Stuart Weitzman, una clutch di Judith Leiber. E ora carissime fans non ci resta che attendere il 25 novembre… Stay Tuned!

peuterey logo_381.jpg


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

peuterey skeleton uomo_581.jpg


(2017-02-13 11:36:12)

Raf?Simons ha debuttato?con?la?sua?collezione?per la stagione? autunno inverno?2017 2018 durante?la?settimana?moda?Uomo?di?New?York giacca peuterey uomo prezzo,?presso? la? Gagosian? gallery. Guarda tutte le immagini del fashion show su Fashionblog


Raf Simons ha debuttato con la sua collezione per la stagione  autunno inverno 2017 2018 durante la settimana moda Uomo di New York, presso  la  Gagosian  gallery. Raf Simons partner di The Woolmark Company per la creazione della collezione composta da maglie in lana Merino, tessuti e maglie che provengono da alcuni dei migliori produttori al mondo tra cui Manifattura Sesia e Olimpias Group.

La collezione ha come punto di New York, il ponte di Brooklyn e loghi astratti come “I heart NY”, ma non solo la collezione presenta splendidi cappotti con una cintura fatta di nastro adesivo, che ci ricordano tanto il fenomeno punk inglese e t-shirt con scritte provocatorie, il fulcro dell’ispirazione sembra essere il dissenso giovanile. Special guest in prima fila: Neil Patrick Harris e David Burtka outlet peuterey italia, Leelee Sobieski, A$AP Rocky e i fashion designer Narciso Rodriguez peuterey blu, Joseph Altuzarra, Jack McCollough e Lazaro Hernandez.

camicia peuterey uomo_444.jpg


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

peuterey castel romano_172.jpg


(2017-02-13 11:34:22)

Si è svolto ieri sera a Berlino il lancio ufficiale del Calendario 2017 di Opel che vede protagonisti la fotografa Ellen von Unwerth, la supermodella Georgia May Jagger e con “Grumpy Cat”, il gatto più famoso e amato del mondo. Guarda il video e tutte le immagini dell’evento su Fashionblog


Si svolto ieri sera a Berlino il lancio ufficiale del Calendario 2017 di Opel che vede protagonisti la fotografa Ellen von Unwerth, la supermodella Georgia May Jagger e con Grumpy Cat , il gatto pi famoso e amato del mondo. Un party evento e una cena di gala con cui Opel ha svelato tutte le immagini di “Wonderland of Dreams” peuterey primavera, un vero e proprio viaggio attraverso le stagioni con i pi importanti modelli Opel del passato, del presente e del futuro. Super corteggiato dagli oltre 1.000 invitati all’evento “Grumpy Cat”, il cui vero nome Tardar Sauce, stella del web. Il gatto dal volto sempre accigliato sar anche testimonial per la prima volta della campagna pubblicitaria di un costruttore europeo.

peuterey men_190.jpg


In occasione del vernissage Opel ha anche presentato il nuovo Crossland X, il nuovo modello crossover, a ‘Kraftwerk’, proprio nel cuore di Berlino peuterey donna lungo, che rappresenta la storia industriale della citt , con la sua atmosfera urbana cruda e al tempo stesso modaiola. Il nuovo crossover Opel elegante e versatile, con un design audace e moderno che ben combina i vantaggi di un SUV allo stile di vita urbano. Un abitacolo estremamente spazioso, tetto panoramico in vetro, combinazioni bicolori di tendenza, il Crossland X ha quel fascino urban che le donne adoreranno.


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06 outlet peuterey altopascio, P. IVA 04699900967.

peuterey piumini prezzi_75.jpg


(2017-02-13 11:32:41)

Wood Wood, brand danese fondato nel 2002 da Christian Maibom, sbarca (attesissimo) a Milano, grazie al progetto REVOLVER INSIDE WHITE. Un ospite speciale del salone che, vista la fattiva collaborazione tra White e Camera Nazionale della Moda peuterey sede azienda, sfiler durante la settimana milanese della moda uomo prevista, come ben sapete, a gennaio. La location (cos almeno ci dicono i soliti bene informati) sar presso Base in Via Bergognone 34, cuore e fulcro del Tortona Fashion District. Una presenza importante peuterey outlet roma, contrassegnata da uno stile giovane a cui certo non fa difetto uno spirito irresistibilmente intrepido che di questi tempi diciamolo pure pu fare la differenza.

Le parole di Carlo Capasa, presidente della Camera Nazionale della moda sono del resto piuttosto eloquenti:

Diamo il benvenuto nel calendario di Milano Moda Uomo a Wood Wood, giovane e promettente brand, scelto tra quelli presenti a WHITE. Un evento nel segno della collaborazione tra gli attori del sistema giacche peuterey offerta, che contribuiscono a rendere unico e speciale il settore moda della nostra citt e del nostro Paese

peuterey donna 2013_382.jpg


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

peuterey uomo inverno 2014_162.jpg


(2017-02-13 11:30:48)

Etro apre una nuova boutique a Shanghai presso lo shopping mall, Plaza 66. Scopri tutto su Fashionblog


Etro apre una nuova boutique a Shanghai presso lo shopping mall peuterey wiki, Plaza 66. La boutique si estende su una superficie di 150 mq2 e ospita le collezioni abbigliamento uomo peuterey uk, donna ed accessori. Gli interni rappresentano l’ultima generazione di boutique Etro: l’arredamento caratterizzato da sofisticati marmi bianchi, mensole dorate in contrapposizione alle pareti grigie, valorizzando cos i toni accesi dei mobili. Materiali di alta qualit , fibre naturali vengono impreziosite dal design originale e dai colori innovativi, che sono valori fondamentali del brand.


2004-2017 Blogo.it peuterey trovaprezzi, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

peuterey online_152.jpg


(2017-02-13 11:28:29)

Pelle nera e colli di pelo rosso e bianco per la donna firmata Tod’s.


Milano Moda Donna: la collezione di Tod’s per l’autunno-inverno 2016-2017.


Gonne con diverse lunghezze, pantaloni che baldanzosamente si arrestano sopra la caviglia ed ai piedi ecco apparire stivaletti neri dai vividi lacci rosso peccato oppure, in alternativa, mocassini dalla fibbia in metallo. La donna di Tod’s per l’autunno-inverno 2016-2017 sfodera fin dalle prime battute (e questo va certamente sottolineato) una grinta che ci appare quasi invidiabile. Grinta che ritroviamo soprattutto nei giubbetti di pelle nera dove fanno bella mostra di sé peuterey bambini, ingentilendoli peuterey trench, colletti di pelo rosso o bianco.

Milano Moda Donna, la cultura pop di Emporio Armani per l’autunno inverno 2016-2017

Ha portato in scena la cultura pop, Emporio Armani per l’autunno inverno 2016-2017 alla Milano Moda Donna

Del resto la guarnizione di pelliccia è senza ombra di dubbio uno dei punti-chiave di tutta la collezione, come lo sono gli accenti rossi che ricorrono – con spavalderia e generosità – in tutto il nuovo line-up.

giubbotti peuterey_315.jpg


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

peuterey sambo

peuterey trento_209.jpg


(2017-02-13 11:22:59)

In questo ultimo giorno di sfilate a Parigi, scende in campo Lanvin giubbotti peuterey uomo, uno dei nomi storici della moda d oltralpe. Al suo uomo il compito di affascinare e sedurre per l ennesima volta il volitivo popolo della moda, ghiotto sempre di novit , di brividi glam lungo la schiena.

Per l autunno inverno 2017-2018, la Maison porta in passerella una collezione variegata, dai ritmi diversi. Qui un lungo cappotto color biscotto a tener banco, l un abito blu a doppiopetto che, con un tocco di elegante perentoriet peuterey piumini, spicca su un paio di scarpe bianche come la neve. Piccoli colpi di scena che Lanvin corteggia con garbata ostinazione per tutta la durata del defil grazie a corti ma ampi cappotti a mantella, trench dalla vita alta (quasi uno stile Impero) e tante stratificazioni per un look giovane e tutto casual.

Eleganza


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it

peuterey fabbrica_570.jpg


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

parka peuterey

peuterey trench_394.jpg


(2017-02-13 11:20:48)

Blumarine prende parte alle sfilate di sabato di Milano Moda Donna con la sua collezione autunno-inverno 2016-2017.


A Milano Moda Donna Blumarine presenta la sua collezione di moda femminile per l’autunno-inverno 2016-2017. Dopo aver portato in scena la linea firmata Blugirl, Anna Molinari ci propone un’altra collezione elegante, sofisticata e chic, nella quale non mancano sicuramente piccoli tocchi di originalit e di stile decisamente particolare.

Tantissime le pellicce cresta integrale di peuterey, anche molto colorate o proposte con modelli come il trench giubbotto peuterey bimba, da indossare senza portare niente sotto, ma anche le trasparenze, i colori pastello, le stampe allegre e colorate, che danno un tocco di classe in pi a una donna chic che sa bene come esaltare ancora di pi la sua naturale bellezza e la sua sensualit giubbotti peuterey autunno inverno 2013, mai volgare, ma sempre accennata.

Molto particolari i “cappucci” in pelliccia, cos come i body che mettono in mostra le gambe delle modelle.

Eleganza


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.

giubbotto marca peuterey_91.jpg


(2017-02-13 11:18:35)

Fashionblog ha incontrato ed intervistato Matteo Manzini, promessa della moda Made in Italy, la cui missione è quella di esaltare e celebrare la silhouette femminile reinterpretando l’Alta Moda in chiave contemporanea. Leggi tutto qui


Fashionblog ha incontrato ed intervistato Matteo Manzini, promessa della moda Made in Italy, la cui missione quella di esaltare e celebrare la silhouette femminile reinterpretando l Alta Moda in chiave contemporanea. Matteo Manzini un designer emiliano con alle spalle una solida formazione artistica e tecnica maturata alla prestigiosa Central Saint Martins di Londra, e completata con un esperienza pluriennale negli atelier di Haute Couture italiani pi rinomati al mondo.

Il dinamismo e la passione per il proprio lavoro sono i concetti essenziali alla base della decisione di accogliere la sfida di un proprio marchio tutto al femminile, interamente volto ad omaggiare l iconografia artistica, eterna fonte d ispirazione per il designer, e a celebrare la donna del ventunesimo secolo, l individualit della bellezza, l indipendenza e la spregiudicatezza nello stabilire e seguire esclusivamente le proprie regole.

proprio la libera interpretazione il leitmotiv della collezione di lancio, composta da capi ispirati alla tradizione italiana, all arte e alle icone femminili del passato: abiti dalla silhouette essenziale peuterey london, allo stesso tempo ludici e sensuali, inequivocabilmente femminili e declinabili in contesti diversi, pronti a stare al gioco di chi li indossa come un vero e proprio antidoto alle costrizioni che imprigionano il corpo femminile. Evening gowns contestualizzabili anche nelle occasioni mondane alla luce del giorno, abiti da cocktail, blazer e capispalla dal taglio sartoriale.

Il processo creativo dietro ogni singolo capo viene personalmente seguito da Matteo Manzini, dalla bozza alla modellistica, passando per una meticolosa ricerca dei materiali fino ad arrivare alla confezione, eseguita con rigore artigianale seguendo i principi del Made in Italy per conferire agli abiti il sapore sartoriale del come una volta, pur mantenendo la freschezza del nuovo e la capacit di seguire e dare risalto alla figura femminile. Il glossario del designer vede onnipresenti le parole artigianalit , freschezza, femminilit ed estravaganza, riflesse in una collezione di abiti di altissima qualit disegnati con l obiettivo di creare nuovi codici del vestire, consegnando alla donna un nuovo strumento per far emergere con fierezza la sua personalit unica.

Raccontaci la storia di Matteo Manzini Milano, come nato il Brand e qual’ la tua storia?

“Dopo una laurea in marketing e comunicazione scelgo di proseguire gli studi in fashion alla prestigiosa Central Saint Martins di Londra. Una volta terminata, inizio a fare consulenze per diversi marchi di moda e collaborazioni con prestigiose testate, coltivando parallelamente il mio interesse anche per il web e i social media. Dopo una bellissima esperienza come designer presso Dolce Gabbana Alta Sartoria, nasce lo scorso luglio il marchio Matteo Manzini Milano. E’ iniziato tutto dall’invito ricevuto a maggio 2016 che, con il fine di promuovere giovani talenti della moda italiana peuterey outlet on line, mi chiedeva di partecipare alla Mostra del Cinema di Venezia con alcune delle mie creazioni”.

Quali elementi estetici contraddistinguono la collezione primavera estate 2017?

“Indubbiamente la ricerca di tessuti pregiati rigorosamente Made in Italy e i colori brillanti. Una capsule fatta principalmente di abiti da sera o comunque per occasioni speciali. Abiti che enfatizzano la femminilit e la personalit di ogni donna. Tutte le mie creazioni vogliono rappresentare una celebrazione del corpo femminile, della sensualit e della modernit .”

Qual’ il pezzo must have della collezione?

“Ciascun abito stato concepito per essere un must have, in linea con i trend del momento. Per questo motivo una scelta ardua ma, se proprio devo selezionarne uno direi l abito in chiffon plissettato con spacchi e mantellina sul dorso, bellissimo anche nella versione pi corta, sia nel color mandarino che nel nero, perfetto per essere indossato anche con una ciabattina stile Capri.”

Come si sposa, a tuo avviso, oggi creativit e commercio?

“Oggi una necessit far sposare creativit e commercio in quanto elementi interdipendenti: senza il secondo, diventerebbe complicato continuare a creare. Per questo ritengo che le mie collezioni siano originali ma allo stesso tempo commercializzabili. In primo luogo perch i colossi del mass-market continuano a produrre collezioni sempre pi vendibili, caratterizzate da capi ormai considerati essenziali per ogni guardaroba: mettersi in competizione con questo tipo di brand che, oltre a proporre prodotti con una buona vestibilit e allo stesso tempo da un prezzo accessibile rappresenta una sfida che noi designer dobbiamo cogliere proponendo a nostra volta creazioni speciali, uniche, in grado di far innamorare istantaneamente il pubblico e allo stesso tempo facilmente vendibili.”

Come vedi il futuro del fashion-sistem?

“Vedo un futuro promettente e rigoglioso: il fashion system si muove in maniera incessante ed in continua evoluzione. Essenziale non farsi scoraggiare, bens accogliere il cambiamento ed evolversi a propria volta, ascoltando, capendo e prendendo una direzione coerente con le esigenze del marchio e del mercato.”

In che modo a tuo avviso i social network e i blog hanno e stanno cambiato il concetto di fashion?

“Il web diventato parte integrante della vita quotidiana, dunque la centralit dei social media e dei blog stata spontanea e naturale. Una volta emerso il fenomeno influencer qualche anno fa, ne rimasi affascinato e mi sentii spinto a farne parte da una sorta di sesto senso: mi sembrava la direzione pi giusta da perseguire, il primo passo di un’evoluzione naturale del mondo della moda. Credo che questa intuizione si sia rivelata appropriata, perch ad oggi chiunque si avvale dei social media e ne trae necessariamente ispirazione per la vita di tutti i giorni. Chiunque voglia intraprendere l’avventura di aprire un proprio marchio, deve tenere ben presente questo fattore chiave.”

Ci anticipi qualche novit della prossima collezione autunno inverno 2017 2018?

“La Fall/Winter 2017/18 presenter una gamma di colori molto varia, combinata ad un mix di stampe, materiali e dettagli dal tono ironico e spensierato, senza nulla togliere alle linee estremamente femminili che fanno parte del DNA del mio marchio.”

Una curiosit , i tuoi abiti hanno debuttato sul red carpet della Mostra del Cinema di Venezia generando in Italia un grande clamore… invece all’estero?

“Fuori dall’Italia giacche uomo peuterey, le immagini degli abiti presentati al Festival di Venezia hanno compiuto un vero e proprio giro intorno al globo (oltre 35 Paesi). Sono state pubblicate sulle maggiori testate di moda e lifestyle nelle stesse gallery in cui erano presenti nomi come Bella Hadid e Kim Kardashian, gli abiti hanno suscitato curiosit e sono stati interpretati nella stessa chiave leggera e spensierata con cui io stesso ho vissuto l’evento. Il clamore suscitato in Italia probabilmente dovuto ad un approccio alla moda pi conservatore, ma non per questo contrastante con le mie idee. E’ stata una grande soddisfazione vedere le mie creazioni su siti e testate estere di alto calibro, e mi ha spinto a dare il meglio in questo lavoro, a continuare a creare e a mantenere una prospettiva positiva sul futuro.”

piumino peuterey prezzi_346.jpg


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.


(2017-02-13 11:16:41)