La nuova e bellissima collezione Pre Fall 2017 di Antonio Marras ispirata al celebre libro L’amante di Lady Chatterley


Antonio Marras presenta la nuova collezione Pre Fall 2017 giubbini peuterey, una linea teatrale e affascinante che ha stregato tutti. Marras coniuga un irriverenza poetica ad un innato talento per la narrazione teatrale e trasforma tutto questo in un vortice di energia creativa. La collezione elegante e accattivante outlet peuterey online, c un sapiente utilizzo di pizzi e merletti, di animalier e ricami floreali . Bellissimo anche il patchwork di tessuti e fantasie che si esaltano a vicenda e diventano molto originali e glamour.

L’Africa di Antonio Marras per primavera estate 2017 al Milano Moda Donna

La sfilata di Antonio Marras per primavera estate 2017 al Milano Moda Donna celebra il fotografo Malick Sibide e racconta una tradizionale festa anni ’50

La collezione ispirata al libro L’amante di Lady Chatterley il celebre romanzo di David H. Lawrence pubblicato nel 1928. Antonio Marras ha spiegato:

A quel tempo il libro suonava come un manifesto politico ed stato avvolto nella nebbia dello scandalo. Quando l’ho letto, ero completamente stregato dalla sua impronta sovversiva integrale di peuterey, devastante l attrazione tra una donna aristocratica e un uomo della classe operaia”.

Antonio Marras

peuterey skeleton uomo_581.jpg

Marras ha aggiunto anche un tocco surreale di glamour cinematografico con un chiaro riferimento a Twin Peaks di David Lynch.


2004-2017 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali contattare la business unit commerciale di Blogo.it


Fashionblog.it fa parte del Canale Blogo Donna ed un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.


(2017-02-13 11:55:00)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>